Vai al contenuto
Portale Softair Pegatiros.com

Come funziona un'arma Airsoft?

09/09/2019

AEG

aeg cambio

Di Daniel Muñoz Sánchez, Matadors AirSoft ClubIn 2001.

Ahaha !, ma non tutto sarebbe stato imperfetto ... una serie di gentili signori decisi a ridurre il costo dei colpi, mantenendo un volume uguale o maggiore di fuoco ... e alla fine era molto più alto! L'arrivo Pistole elettriche automatiche, vere repliche in termini di fuoco completamente automatico e contando alcune con l'ultima innovazione del nuovo sistema "Burst", che imita la capacità di alcune armi di sparare brevi raffiche di 3 colpi, l'utente è in grado di programmarlo a proprio piacimento, tra 2- 11 colpi, essendo l'unico fucile con questo sistema al momento, il Marui SIG-550 e SIG-551 SWAT, e in attesa di essere impiantato nella famiglia M-16.

A causa del sistema motoriduttore elettromeccanico e del volume che occupa, i primi AEG che furono progettati erano fucili, che avevano il fuoco libero in raffiche, e il fuoco automatico sparato per colpo, l'intero set era alimentato da batterie ricaricabili dal ragazzo che trasporta auto radiocomandate. Immagina come il processo di progettazione di qualcosa debba essere inserito in un sito con determinate misure che sono già predeterminate da quelle dell'arma da clonare ...

Vediamo com'è il sistema AEG in generale:

Questo è il sistema di azionamento completo di un AEG. Qui abbiamo pistone, molla di recupero, scatola ingranaggi (chiusa) con tutti gli assi allineati e riduttori, contatti per la batteria, di solito con cavi spessi nei colori rosso (positivo) e nero (negativo) che terminano in un connettore Tamiya femmina che Si adatta al connettore maschio della batteria, alle connessioni elettriche per il motore e al grilletto.

Nell'animazione possiamo vedere come il movimento circolare del motore viene convertito in movimento lineare, trasferito alla bombetta che guida la palla, mediante ingranaggi di solidarietà, in un processo senza fine. Questo movimento si ripete in entrambe le modalità di fuoco semiautomatico (tiro a colpo) e fuoco automatico (raffica).

***

Molla (Soft Air) o Gas?

Il nome generico di SoftAir comprende tutti quegli "artefatti" con la possibilità di sparare palle da 6 mm con un impulso regolare.

Il primo e il primo modello di replica erano le pistole e i movimenti da effettuare per alimentarli con munizioni e fuoco, prevedevano di tirare la slitta e premere il grilletto ogni volta che veniva sparato un colpo, adattandosi all'effettiva operazione dell'arma. copiati, i lucchetti vengono applicati nella stessa direzione e le pinne hanno la stessa forma, dimensione e posizione. Le leve di arresto agiscono lasciando aperta la pistola quando si esauriscono le "munizioni", ripetendo il ciclo di ricarica del caricatore (con tra 9 e 17 pallini, a seconda del modello in questione), inserendolo e rimontando l'arma. L'azione di montare la slitta fa parte dell'assemblaggio di un piccolo pistone di guida (pompa ad aria) che nasconde la replica all'interno, proprio accanto all'inizio della canna.

I modelli a gas sono dotati di un piccolo serbatoio ricaricabile, sia all'interno della replica, sia nella stessa rivista, man mano che arrivano gli ultimi modelli di soffiaggio a gas, che imitano il vero movimento dell'arma quando viene sparato, spostando il diapositiva avanti-indietro. Si riempiono di gas attraverso un cilindro "madre" che inietta il gas attraverso una valvola, come se si stesse ricaricando un accendino. Va anche notato che alcuni modelli hanno una valvola di spurgo automatica, che è responsabile dell'espulsione del gas in eccesso, per mantenere il serbatoio interno a una pressione di esercizio adeguata, nel caso in cui impieghiamo del tempo per sostituire il gas, quindi altro Vale molti e piccoli carichi, quello che ci lascia vuoti il ​​nostro contenitore per il riempimento.

Quando si tratta di comfort, il preferibile è il gas, che produce un fuoco automatico ad alto volume, semplicemente premendo il grilletto, e finché abbiamo gas e palline, nessun problema, rispetto al dover azionare la diapositiva ad ogni colpo, ma, ahimè, il cibo consumato, il prezzo di una bombola di gas è ancora proibitivo, rispetto al costo di sparare un singolo caricatore in entrambi i sistemi, dovendo caricare un'intera carica di gas ogni 40-50 colpi . A meno che non abbiamo una piccola fortuna, avere una pistola a gas è proibitivo a lungo termine, sebbene fornisca una soddisfazione migliore di una molla. Una questione di gusti ...

Cinese (semplificato)DutchIngleseFranceseTedescoItalianoGiapponesePortogheseRussianSpagnolo